La cellulite si presenta come un accumulo di grasso sottocutaneo che genera il tipico effetto “pelle a buccia d’arancia”. È un problema che affligge il 70-80 % delle donne (che ne sono più soggette rispetto agli uomini) indipendentemente da età e peso corporeo. Molteplici possono esserne le cause: cattiva alimentazione, vita sedimentaria, fattori genetici, stress o eccesso di alcool e fumo.

Combattere la cellulite


È un nemico arduo da sconfiggere, ma ciononostante non impossibile da combattere sia attraverso buone abitudini di vita che con l’ausilio di trattamenti cosmetici specifici.

Il primo consiglio per contrastarne l’apparizione, ma non solo per questo, è cercare di condurre una vita più sana possibile, variare la propria dieta, assumere il giusto quantitativo di acqua giornaliera, evitare gli eccessi e praticare attività fisica con regolarità.

Stile di vita sano


Dal punto vista cosmetico, invece, alla Dr. Taffi abbiamo messo a punto un sistema non termogenico (ossia a freddo) “effetto ultrasuoni simile” totalmente vegetale che, da anni, aiuta un gran numero di clienti nella lotta agli inestetismi della cellulite e che può essere fatto tra le mura di casa. 

 

PERCHÈ GLI ULTRASUONI “ATTACCANO” LA CELLULITE?

La tecnica degli ultrasuoni, applicata nei centri estetici specializzati come trattamento di cavitazione, coadiuva nel disattivare l'aumento di volume degli adipociti (le cellule che raccolgono i grassi) e nell'incrementare un effetto piastra sui “cuscinetti” della cellulite.

In sostanza, producendo una serie di onde a bassa frequenza le macchine ad ultrasuoni consentono una penetrazione negli strati più interni dei tessuti e li scaldano. Raggiungono i depositi adiposi in profondità e, facendoli vibrare dall’interno, ne coadiuvano lo scioglimento.

 

COME OTTENERE UN EFFETTO SIMILE A CASA

I Laboratori di Ricerche Bionaturali Dr.Taffi dopo anni di studi hanno messo a punto una formula multiattiva di ultima generazione, totalmente green, che utilizza un meccanismo analogo agli ultrasuoni: il sistema Cell-OFF.


Cell-OFF


Tale formula è stata introdotta in una gamma completa di trattamenti da utilizzare comodamente a casa con il vantaggio di poter scegliere il prodotto più adatto alle proprie esigenze di tempo e area da trattare. I nostri trattamenti si basano sulla sinergia di più principi attivi: quali sono e come agiscono?

PHYTOSONIC®

Il fitocomplesso Phytosonic®, composto da euglena, papavero giallo e caffeina, agisce con un meccanismo simile a quello degli ultrasuoni. Inibisce la maturazione dei preadipociti e disattiva gli adipociti maturi. In questo modo gli adipociti maturi non accumulano più grasso ma lo eliminano attraverso il normale metabolismo.

Già dopo le prime settimane l’aspetto “buccia d’arancia” e “a materasso”, tipico delle zone cellulitiche, appare visibilmente ridotto e la pelle risulta più compatta.

Phytosonic ultrasuoni simile

JODALGA®

Dall’incontro tra le più nobili alghe oceaniche e gli studi dei Laboratori di Ricerche Bionaturali Dr.Taffi è nato un nuovo principio attivo coadiuvante anticellulite. Si chiama Jodalga® e si bassa sulla sinergia di sali del Mar Morto, iodio attivo e purissimi oli essenziali naturali.

Grazie ai sali del Mar Morto, avidi di liquidi, attiva il meccanismo dell'osmosi transcutanea eliminando così le scorie metaboliche della pelle. La presenza di iodio attivo incrementa il metabolismo dei grassi e gli oli essenziali di cedro e rosmarino permettono di aggredire i cuscinetti adiposi senza danneggiare i capillari.

anticellulite

PRONALEN®

Attivo multifunzionale contro gli inestetismi della cellulite, potenziato dalla presenza di guaranà e iodio sotto forma di proteina idrolizzata del mais. In questo forma lo iodio risulta di dimensioni più piccole e riesce a penetrare fino agli strati più profondi del derma, riducendo i depositi di grasso e attivando la lipasi (enzima che determina il processo di scissione dei grassi).

Contiene estratto di rusco che riduce l’edema caratteristico della cellulite favorendo il drenaggio dei liquidi. L’estratto di limone, invece, apporta flavonoidi che, inibendo la sintesi di prostagliandine (sostanze coinvolte nel processo infiammatorio tipico della cellulite), riduce la permeabilità capillare e l’accumulo di lipidi.